Visita Guidata al Monastero di clausura di Santa Maria di Gerusalemme detto delle Trentatrè

0

Sabato 23 gennaio alle 10,30, ci sarà la visita guidata al Monastero di clausura di Santa Maria di Gerusalemme detto delle ‘Trentatrè’ di Napoli.

LA STORIA. Maria Lorenza Longo, nobildonna catalana, è stata la fondatrice dell’Ospedale degli Incurabili e del Monastero delle ‘Trentatré’. Un viaggio straordinario tra la storia, l’arte e la fede della Napoli del ‘500 fino ai giorni nostri. Il monastero si erge nei pressi della collinetta di Caponapoli,ovvero, il luogo dell’Acropoli della Napoli greco-romana. Nel decumano superiore, dove l’anomalia della curva, mette in evidenza le forme dell’Odeon incastrato dai palazzi, si apre la scalinata monumentale delle Trentatré. Il Monastero, fondato nel 1585, rappresenta l’ultima testimonianza di quella cittadella religiosa che ‘occupò’ il centro antico nel corso del Seicento. Infatti, a differenza degli altri monasteri, le vicende umane e storiche non hanno intaccato la vita della comunità delle monache, che, per volontà della loro fondatrice, rispettano la povertà di Santa Chiara , e per volontà papale, la clausura stretta. Il percorso inizia nell’atrio dell’ospedale degli Incurabili, prosegue verso la sala dell’ex Refettorio e le cantine delle monache con una sosta sui luoghi dove sorgevano le primitive sedi del monastero.

Share.

About Author