I Piselli Valfrutta, buona idea dirne la provenienza?

0

La nuova veste grafica dell’azienda Valfrutta rivela un’interessante novità, come mostrano le immagini infatti, le nuove confezioni sono dotate sia esternamente sul cartonato che sui barattoli stessi di indicazioni geografiche di provenienza del prodotto. Nello specifico viene fatto riferimento alla regione di provenienza.

La storia è saltata all’occhio grazie alla segnalazione contenuta in un post di un utente di Facebook, che oltre ad inserire l’immagine incriminata ha scritto «E anche Valfrutta lascia per sempre l’umile mobile di casa mia, se ci tengono così tanto a farci sapere che i prodotti non li coltivano giù in terronia colerosa vuol dire che non avranno problemi a venderseli nelle loro zone».

Valfrutta vuole dunque chiarire che i suoi prodotti, in questo specifico caso i piselli, provengono (c’è tanto di cartina e segnaletica con frecce) da coltivazioni della Pianura Padana. Non è chiaro se si tratti di una precisazione per la trasparenza sul prodotto o una pessima strategia di marketing, ma è bene ricordare che le stime ufficiali sono molto chiare in proposito.

I dati diffusi dal Ministero della Salute, in particolare con riferimento al Rapporto sulla Qualità dell’aria dell’Agenzia Europea sull’Ambiente mostrano come la Pianura Padana non sia certo in condizioni migliori della Terra dei Fuochi. La Pianura Padana infatti è uno dei luoghi più inquinati e saturi di polveri sottili (Pm 10, Pm 2,5), diossido di azoto, di zolfo, monossido di carbonio, benzopirene che sono state inserite dall’International Agency for Research on Cancer, per conto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, nella lista nera dei fattori che causano il cancro: 3% di tutti i tumori e 5% dei tumori polmonari. A giugno dell’anno scorso il Ministero della Salute ha diffuso i dati relativi all’impatto dell’inquinamento atmosferico sull’ambiente e sulla salute in Italia che confermano quanto sopra, gli stessi sono disponibili e consultabili online.

Sembra dunque l’ennesima trovata di cattivo gusto da parte di un’azienda del Nord.

Valentina Giungati

Share.

About Author