Perché si dice ad una persona tu sei proprio una “Janara”

0

Non tutti conoscono l’etimologia delle parole che pronunciano. Capita, anche a  molti napoletani, di usare parole, detti e modi dire della loro lingua senza conoscerne il significato. Nella rubrica “Parola mia” in onda ogni settimana all’interno del Brigantiggì. la striscia di approfondimento rigorosamente meridionalista curata dalla redazione de il Brigante, Enrico Durazzo li spiega e noi li riproponiamo per voi lettori in questa rubrica:

“Janara”
Il termine” janara” allude a persone, donne cattive ed era usato in passato per indicare le streghe. La parola in questione viene dalla Grecia e per la precisione dalla dea della caccia, Diana, aggressiva e mascolina. Le vestali di Diana erano chiamate dianare, termine che in napoletano si è tramutato in janare.

Share.

About Author