Il Mercatino dell’Antiquariato del Sud Italia in piazza a Salerno

0

Domenica 31 gennaio, per l’intera giornata (ore 9.00- 22.00) ritorna un appuntamento di grande richiamo: è il ‘Mercatino dell’Antiquariato, Arte e Solidarietà’, organizzato dall’Associazione Temistocle Marzano in collaborazione con la Onlus Assi.si, associazione socio-culturale e solidaristica. «Ci saranno circa trenta standisti provenienti da Salerno, dalla Campania in generale dal centro e sud Italia – spiegano Eugenio Paolantonio, dell’Associazione Marzano e Maria Rosa Della Calce, presidente dell’associazione Assi.si – abbiamo nuovi espositori anche da Roma e dal Lazio». L’evento itinerante, che è già approdato a piazza San Francesco, a Pontecagnano (presso l’ex tabacchificio Centola) ad Amalfi, a Minori ed in altri Comuni della Provincia di Salerno, ha già avuto molti consensi di visitatori, facendo registrare migliaia di presenze. Inoltre sviluppa un indotto non indifferente in termini turistici, in quanto muove un turismo interregionale mirato e interessato. Nella due giorni del Mercatino dell’Antiquariato a Salerno, tra i banchi degli antiquari sarà possibile trovare non solo mobili d’epoca e oggettistica d’arte, ma anche innumerevoli curiosità che rimandano alla vita quotidiana dei secoli scorsi. Non mancano i generi tradizionali preferiti dai collezionisti: orologi, medaglie, monete, francobolli, cartoline, schede telefoniche, fotografie, riviste, argenti, dipinti, stampe, dischi in vinile, cartelloni pubblicitari, uniformi e materiali militari, modellismo, soldatini, ceramiche, giocattoli, oggetti d’arte in vetro.

Share.

About Author