“Cari stramaledettissimi amici”: cinque persone fuori dal comune in scena

0
Dal 18 al 27 dicembre al Centro Teatro Spazio di San Giorgio a Cremano è di scena un esilarante rapporto tra amici ‘fuori dal comune’: “Cari stramaledettissimi amici” di Emanuele Alcidi ed Edoardo Nappa con la regia di Vincenzo Borrelli.
Cinque persone completamente diverse tra di loro, legate da regole mai dette. Cinque amici, stretti tra scherzi, esami universitari, storie familiari, di sesso e d’amore. Cinque vite che si fondono in un’unica esistenza, formando un’associazione “quasi” a delinquere.
In una società che vuole tutti omologati e allineati c’è un gruppo di amici che rifiuta i relativi schemi e che sa che per poter sopravvivere deve “fare branco”.
La necessità di autotutelarsi, e spesso anche vendicarsi a seguito di ingiustizie o attacchi esterni, porta questi amici a reagire sempre in maniera diversa ma mai violenta. Goliardica ma mai aggressiva. Scherzosa ma mai bellica. A volte cattiva, ma una cattiveria “sana” che non è mai crudeltà.

 

Share.

About Author