Blue Stuff, storica “reunion” al teatro Bolivar di Napoli

0

L’appuntamento è per sabato 27 Febbraio, per una serata davvero speciale con la formazione originale dei “Blue Stuff”, che tornano a suonare insieme vent’anni dopo partendo da un’idea dell’esperto di acustica Valerio Ravel,
Saranno dunque sul palco Mario Insenga (voce e batteria), Enzo Caponetto (chitarra e slide), Gennaro Pasquariello (basso), Renato Federico (tastiere) e Guido Migliaro (chitarra e armonica a bocca), i musicisti che formarono la “band” nel 1982 esibendosi in numerosissimi concerti “live”. Dopo il debutto discografico dell’album “Chicago Bound” (1990) l’incontro con Joe Sarnataro, l’alter ego blues di Edoardo Bennato, che rimane colpito dalla viscerale energia compositiva ed esecutiva del gruppo per sfociare nel lavoro discografico “È asciuto pazzo ‘o padrone”, e culminare con l’esibizione al Montreaux Jazz Festival.
Insomma, al Bolivar una serata davvero “imperdibile” con il blues. Il costo del biglietto è di euro 10,00.

Share.

About Author