Blitz di Insurgencia che impacchetta la statua di Cialdini. E scatta la petizione…

0

“Chiediamo la rimozione del busto dedicato al generale Cialdini sito all’interno del palazzo della borsa di Napoli. Il militare sabaudo fu responsabile tra le altre delle stragi di Casalduni e Pontelandolfo nonché di numerosi altri eccidi di massa. La statua in suo onore è un’offesa alla memoria dei tanti morti meridionali, vittime innocenti delle stragi sabaude nell’Italia post-unitaria.
Per questo motivo invitiamo le istituzioni preposte a rimuovere la statua”.

Questo il messaggio che accompagna la petizione scattata dopo l’azione compiuta stamattina dai ragazzi di “Insurgencia” conclusasi con l’impacchettamento del busto del criminale di guerra Generale Enrico Cialdini che fa bella (si fa per dire…) mostra di sé all’interno della Borsa Merci di Napoli, e l’affissione del timbro con la dicitura: “Destinazione Torino”.
Clicca qui per firmare

Share.

About Author