118 anni fa nasce il Principe della risata Totò

0

Era il 15 febbraio del 1898 (esattamente 118 anni fa), quando nel Rione Sanità a Napoli nasceva quello che sarebbe diventato uno dei più grande attori italiani.

Parliamo del ‘Principe della Risata’ Antonio De Curtis, detto Totò, che oggi viene ricordato in occasione del suo compleanno. Nel ricordare l’anniversario, il presidente del Comitato Valori collinari Gennaro Capodanno afferma: «Che fine ha fatto il museo di Totò? Se lo chiedono da tempo tantissimi,  che in tutto il mondo, e non solo a Napoli, sono legati da un profondo affetto e da una stima incondizionata al grande attore partenopeo, scomparso circa mezzo secolo addietro, il 15 aprile 1967». La richiesta di Capodanno mira a sensibilizzare le istituzioni e l’opinione pubblica sui ritardi oramai ‘storici’ rispetto all’apertura del museo, il cui primo annuncio risale al lontano 1996, esattamente 20 anni fa. «Un museo – continua Capodanno – che doveva nascere nel  Palazzo dello Spagnolo in via Vergini, a pochi metri da quella via Santa Maria Antesaecula dove il Principe Antonio De Curtis nacque. Ma di anno in anno l’appuntamento è stato sempre rinviato, anzi da un pò di tempo a questa parte se ne parla sempre di meno né ricevono risposte chiarificatrici le tante richieste formulate da più parti al riguardo».

 

Share.

About Author